L’eccessiva sudorazione, detta iperidrosi, può essere imbarazzante e fastidiosa causando notevoli disagi in ambito sociale e lavorativo.

Che cos’è l’Iperidrosi

La sudorazione è un processo naturale e rappresenta il modo in cui il corpo cerca di regolare la temperatura corporea. Alcune persone hanno la tendenza a sudare molto anche in condizioni di temperatura normale. Le zone maggiormente affettate in questi pazienti sono:

  • i palmi delle mani
  • i palmi dei piedi
  • le ascelle

Questa condizione provoca un grave disagio nella vita sociale, lavorativa e di coppia basti pensare al disturbo di avere una maglietta sempre bagnata o le mani sempre umide.

Qual è il trattamento per combattere l’iperidrosi

Il trattamento più semplice per risolvere l’iperidosi, è la tossina botulinica.

 Modalità di intervento

Il botox viene introdotto in micro dosi a livello intradermico, intervenendo sul muscolo che permette la contrazione e quindi lo svuotamento della ghiandola sudoripara.

Il trattamento viene ripetuto solitamente due volte all’anno.

Prima del trattamento

E’ possibile applicare una crema anestetica in quanto le punture a livello dei palmi sono abbastanza fastidiose.

Effetti collaterali

Non sono  stati descritti effetti collaterali importanti.

Efficacia e durata del trattamento

L’effetto benefico inizia a comparire dopo tre giorni per durare fino a sei mesi.

CONTATTACI