Skip to toolbar

Botox: in aumento per distendere le rughe frontali e di espressione. Intervista al Dott. Nicola Standoli

Botox: in aumento per distendere le rughe frontali e di espressione. Intervista al Dott. Nicola Standoli

Tra i trattamenti estetici meno invasivi eseguiti in ambulatorio per eliminare le rughe frontali e di espressione, sicuramente la tossina botulinica è quello più richiesto sia dalle donne che dagli uomini. Il botox, infatti, è uno dei prodotti presenti in commercio e utilizzato nella medicina estetica da più di 20 anni. A precisarlo è il Dott. Nicola Standoli chirurgo plastico ed estetico, secondo il quale il botox è “uno dei prodotti più importanti che abbiamo per la cura e il trattamento delle rughe frontali e glabellari cioè quelle in mezzo al sopracciglio”. Questa tossina, prodotta artificialmente in laboratorio, – prosegue Standoli – “serve a ridurre l’attività di quei muscoli che sono responsabili di queste rughe. Lo scopo non è quello di paralizzare questi muscoli, ma semplicemente ridurne l’attività”. Infatti piegandosi e contraendosi continuamente, questi ultimi provocano delle pieghe a livello cutaneo e in quelle pieghe la cute si assottiglia, diventa più leggera e forma una ruga. “Mettendo a riposo quei muscoli – precisa il Dott. Standoli – la pelle, che è un organo vivo, riesce a ricostituire la matrice fondamentale di queste pieghe e così si vedranno molto meno nel corso del tempo”.
L’effetto del Botox inizierà a comparire dopo 3 giorni e in maniera definitiva dopo 10. Il risultato rimarrà per diversi mesi. Secondo il Dott. Standoli “è bene non ripetere il trattamento prima di 6 mesi. Questo perché il prodotto deve essere completamente riassorbito dall’organismo. Se si eseguono delle infiltrazioni troppo spesso, si può stabilire una resistenza e quindi non avere più effetto. E siccome il Botox è il più potente prodotto che abbiamo in medicina estetica, è bene conservarlo per un’ampia possibilità di utilizzo nell’arco del tempo”.

Per maggiori info potrete consultare la pagina Botox