La Crisi non incide sugli interventi di bellezza: +15% negli ultimi anni

La Crisi non incide sugli interventi di bellezza: +15% negli ultimi anni

La crisi degli ultimi anni non ha prevalso sul desiderio degli italiani di migliorare il proprio aspetto.

Gli interventi estetici, infatti, sono aumentati del 15%.

In aumento anche la richiesta da parte degli uomini (v. In aumento la chirurgia estetica anche per gli uomini: laser, liposuzione per un corpo perfetto) non solo di piccoli interventi migliorativi ma anche della prevenzione come la richiesta di creme per mantenere la pelle giovane ed elastica.

Tra gli interventi più richiesti il botox, i filler (iniezione di acido ialuronico), l’addominoplastica, e la liposuzione. Le donne, invece, preferiscono i filler, i fili seguiti dal botox. Ricorrono, inoltre,al chirurgo estetico per cancellare o ridurre le macchie, per diminuire o eliminare il grasso addominale, scolpire i glutei, aumentare il seno e in aumento anche la richiesta di depilazione permanente.