Non ti piace il tuo seno? Prima di intervenire parlane con il tuo chirurgo

Non ti piace il tuo seno? Prima di intervenire parlane con il tuo chirurgo

Non ti piace il tuo seno? Trovi che sia sproporzionato al tuo corpo? Ma sei sicura che l’intervento sia necessario? Spesso, infatti, ci fissiamo su alcune imperfezioni che sono frutto solo del nostro voler essere “perfette” e simili a stereotipi immaginari che non fanno per noi. Il bello oggettivo non può essere applicato a ogni singola persona. “Il seno, deve essere solo un oggetto che restituisca armonia al proprio corpo. Quindi non deve essere né troppo piccolo, né troppo grande. Deve essere perfettamente proporzionato a quelle che sono le caratteristiche del corpo”. A pensarla così è il chirurgo plastico ed estetico Dr. Nicola Standoli, che in una intervista di qualche mese fa precisava che sia che si scelga un seno anatomico, oppure tondo e prorompente, “la richiesta di aumento del seno resta tra gli interventi di chirurgia estetica più desiderato e richiesto dalle donne e tra i più diffusi al mondo”. Per sapere come ha risposto il Dr. Standoli alle domande sui dubbi più diffusi sia in merito all’intervento di mastoplastica additiva che di quella riduttiva cliccate su Aumento del seno: ancora tra gli interventi più richiesti dalle donne  e su Riduzione del seno in aumento? Quando e perché viene richiesta