Sempre più uomini ricorrono alla chirurgia estetica

Sempre più uomini ricorrono alla chirurgia estetica

Ultimamente la chirurgia estetica è presa d’assalto anche dagli uomini (v. anche In aumento la chirurgia estetica anche per gli uomini: liposuzione, addominoplastica, laser per un corpo perfetto). A spiegarci il motivo di questa inversione di tendenza, è la psicologa Federica Faustini secondo la quale “la chirurgia estetica è diventata un vezzo anche maschile”. “Dagli anni ’90 ad oggi, prosegue la psicologa, si è registrato un aumento dell’80% delle richieste da parte degli uomini di ricorrere al chirurgo plastico”. Effettivamente si assiste a un’inversione di tendenza dell’uomo ad apparire più virile. Secondo la dottoressa Faustini, infatti, “c’è un accentramento del discorso della bellezza, fascino, del piacere anche per l’uomo”. Tale tendenza, risulta dalle tantissime riviste dedicate all’uomo, come per esempio Men’s Health, dove al centro viene posto un corpo maschile che, però, non è soltanto sano ma è anche bello, giovane e affascinante. “I dati – aggiunge la psicologa – dimostrano che la maggior parte degli uomini che richiedono il bisturi, sono uomini tra i 40 e i 50 all’apice della propria carriera e che all’interno di una società competitiva dove il successo è legato anche al bello e dove l’attrattività gioca un ruolo molto importante, l’uomo utilizza la carta vincente della chirurgia estetica per essere più affascinante, per avere più successo e per ottenere gratificazioni da parte degli altri”.

Per maggiori info sui trattamenti estetici e interventi chirurgici più richiesti dagli uomini, potrete visitare le pagine