Sole e abbronzatura accentuano le rughe di espressione del viso, ma esiste un rimedio: il botox

Sole e abbronzatura accentuano le rughe di espressione del viso, ma esiste un rimedio: il botox

Il Botox per distendere le rughe di espressione, estate, abbronzatura

Sole e abbronzatura accentuano le rughe di espressione del viso, ma esiste un rimedio: il botox

L’estate è alle porte e con lei anche le prime esposizioni al sole della nostra pelle. L’abbronzatura, però, rende più evidenti le rughe di espressione, ossia quelle frontali e glabellari in mezzo al sopracciglio. I muscoli del viso, infatti, a causa del riflesso della luce solare, sono ancora più contratti come meccanismo di difesa e provocano delle pieghe a livello cutaneo che d’estate rimangono bianche, evidenziando, ancora di più, la ruga. La soluzione è rapida e indolore: è il botox.

Questa proteina purificata, serve a ridurre l’attività di quei muscoli responsabili delle rughe.

L’obiettivo è ridurne l’attività. Infatti, mettendoli a riposo, la profondità della ruga si attenua fino a scomparire.

L’effetto del Botox inizierà a comparire dopo 3 giorni e in maniera definitiva dopo 10. Il risultato rimarrà per diversi mesi. E’ consigliato non ripetere il trattamento prima di 4/6 mesi.

Per maggiori info consulta la pagina botox